Navigare Facile

Turismo a Copenhagen

Monumenti storici, spiagge e attrazioni a Copenhagen

Copenhagen è una città ricca di musei tra cui:
il Nationalmuseet, museo nazionale, conserva i manufatti storici danesi; il Teater Museet (Museo del Teatro), il museo del Tabacco; il Ny Carlesberg Glyptotek, galleria d'arte.

Nel centro della capitale sorge Tivoli, un parco dei divertimenti: fu costruito nel 1843 da George Carstensen seguendo lo stile del magnifico giardino pieno di fontane della Villa d'Este a Tivoli (Roma).
Fu concesso dal Re Cristiano VIII, convinto dalla motivazione che 'quando la gente si diverte, non pensa alla politica'.
Fino al 1850 era situato esternamente alla città, oltre la Porta occidentale, per 60.000 m², su quello che era inizialmente un terrapieno fortificato.
Successivamente poi si è esteso fino ad 83.000 m² ed ora si trova praticamente nel centro cittadino.
Nel 1944 i nazisti tentarono di bruciare le attrazioni, che però furono presto  ricostruite.
Si tratta del secondo parco attrazione più antico del mondo, dopo Bakken, sempre in Danimarca.
In particolare è famoso per le sue montagne russe costruite in legno risalenti al 1914. Esse sono ancora operative e la loro velocità è moderata da un operatore che frena i 'vagoni'in discesa.
Una nuovissima montagna russa con giro della morte è stata invece inaugurata nel 2004: è The Demon.
Dal 2006 è attivo Himmelskibet, la più alta giostra del mondo: mentre si ruota , la giostra si alza di ben 80 metri.
Nel Teatro della Pantomima si offrono dal 1874 spettacoli di mimo con le classiche maschere italiane quali Cassandro, Colombina, Arlecchino, inizialmente introdotte da Giuseppe Casorti.

Di fronte al parco la piazza centrale, Radhuspladsen, ed il Radus, palazzo municipale, mostrano tutto il loro splendore.
Nel quartiere Frederiksstaden sorge il palazzo Amalienborg, in stile rococò, che è la dimora reale dal 1794: si tratta di un complesso di 4 edifici costruiti intorno ad una piazza ottagonale.
Il castello di Rosemborg immerso nel verde, fu dimora estiva dei reali fino all'XVIII secolo; costruito a partire dal 1606, è in stile rinascimentale olandese e custodisce attualmente i Gioielli della Corona ed i Tesori Reali. Dal 1833 è possibile visitare il castello ed i suoi giardini- in particolare ricordiamo il Kongens Have: i 'Giardini del re' meta molto amata dai turisti ma anche dagli abitanti della città,  per le passeggiate ed i pic nic.
Dal 1962  una vasta area centrale, lo Strøge è stata  dedicata ad area pedonale. Si tratta della via pedonale più lunga al mondo.
Presso il lungomare si incontra il Kastellet, un'antica caserma con fortificazioni che sorge dopra un terrapieno a forma di stella e circondato da canali.
All'ingresso del porto su di un masso a piombo sull'acqua, è appoggiata la statua della Sirenetta, simbolo della città. Si tratta di uno dei personaggi delle fiabe inventate da Christian Andersen, scrittore e poeta danese.
Altre statue di personaggi di Andersen si trovano sparse in tutta la città.
Il Nyhavn è l'antico porto di Copenhagen e si trova nel centro della città, è una zona fortemente turistica, ricca di ristoranti e negozi. Da qui partono le imbarcazioni turistiche per il giro dei canali.

A pochi km dalla città vi sono 3 ampie spiaggie; in particolare il lido Amager Strandpark è lungo 4 km ed attrezzato per tante attività balneari e per gli sport acquatici quali il surf ed il canotaggio.

La città è particolarmente rinomata per la cucina, tanto che il suo ristorante Noma è stato classificato con ben 11 stelle Michelin.
Il piatto tipico è costituito dalle Smørrebrød, tartine dalla più svariata guarnitura: gamberetti, uova, formaggio, salmone,aringhe o più semplicemente burro.
Il Rulleål, anguilla arrotolata, è un'altra specialità classica.
Tra i primi piatti annoveriamo l' Ollebrød: è una zuppa dolce di pane di segale cotto nella birra.
Tra i secondi, oltre al pesce, ricordiamo l'oca arrosto, piatto speciale del Natale; l'arrosto di maiale con cavolo rosso, il capriolo guarnito con i mirtilli e bocconcini di renna in umido.
Tra i dolci, il primato spetta alla Krasenkage, torta di pasta sfoglia e frutta che può raggiungere 1 metro di altezza.
La Bondepige Med Slor , budino di pane con salsa di mele e cioccolato, è una vera delizia.